Puoi portare monopattino elettrico su un aereo in Italia?

Ti stai forse meravigliandodi poter portare un monopattino elettrico in aereo? Come tutte le cose che riguardano il trasporto di oggetti sui velivoli la risposta sembra scontata. Non è possibile - o almeno non completamente. Non puoi portare con te la maggior parte dei monopattini elettrici pieghevoli per adulti, né come bagaglio a mano né tantomeno in stiva, a meno che non siano stati specificamente designati come ausili indispensabili per la mobilità.

Voli nazionali in Italia

La normativa europea stabilisce che le batterie al litio devono avere una potenza Inferiore a 100 Wh. Se la batteria è maggiore di 100 Wh e inferiore a 160 Wh dovresti chiedere un'autorizzazione speciale per portarla in volo. Nel rispetto della normativa europea, Alitalia ha stabilito le proprie policy di viaggio che escludono le batterie di 100 Wh. Non puoi viaggiare portando la batteria nemmeno come bagaglio a mano o come bagaglio registrato. L’ente aereo dell'Unione Europea (EASA) consente il trasporto dei monopattini a bordo solo a condizione che le batterie abbiano una certa grandezza fisica, mentre Air France ha stabilito una politica restrittiva che vieta il trasporto di ogni monopattino elettrico in volo.

La maggior parte dei laptop, dei caricatori per cellulare e dei cellulari stessi nonché delle batterie per tablet rientrano nella categoria del 160 Wh mentre la maggior parte delle batterie dei monopattini elettrici superano quella potenza. Alcuni monopattini elettrici sono progettati con piccole batterie inferiori a 160 Wh ma si tratta di veicoli a bassa potenza destinati principalmente ai bambini. Se possiedi un piccolo monopattino con caratteristiche analoghe dovresti controllare le regole specifiche di viaggioin base alle tue esigenze di trasporto. In genere le batterie devono essere rimosse e portate come bagaglio a mano o in stiva.

Se puoi dimostrare che il tuo monopattino elettrico è un veicolo necessario a fini medici, contatta la compagnia aerea molti giorni prima del viaggio per registrare i dettagli del tuo veicolo tra cui taglia, peso e dimensione della batteria in modo che la procedura venga completata con largo anticipo. In questo caso è importante arrivare in aeroporto almeno due ore prima del volo e informarsi su eventuali supplementi e requisiti aggiuntivi per la rimozione e l'imballaggio della batteria.

I monopattini per disabili sono regolamentati in maniera differente rispetto a quelli tradizionali. Le batterie possono superare i 300 Wh con una batteria aggiuntiva consentita fino a 300 Wh oppure con due batterie aggiuntive fino ad un massimo di 160 Wh per ognuna. Ogni compagnia aerea stabilisce le proprie regole e le proprie restrizioni per cui è conveniente contattare in anticipo il Servizio clienti prima di preparare le valigie e partire.

Linee guida internazionali

Le linee guida internazionali per quanto riguarda le batterie al litio tendono ad essere anche più restrittive. Sono infatti classificatecome”Oggetti pericolosi” dall’International Air Transport Association (IATA) perchè possono surriscaldarsi ed esplodere. Tali linee guida sono per lo più coerenti con l'EASA dell'UE e la FAA degli Stati Uniti secondo cui:

“Le batterie al litio che non superano 100 Wh possono essere portate come bagaglio a mano o in stiva. Non è necessaria l’approvazione da parte della compagnia aerea.Le batterie al litio comprese tra 100 e 160 Wh possono essere portate come bagaglio a mano o in stiva, sebbene sia necessaria l’autorizzazoine da parte della compagnia aerea. Il trasporto di batterie superiori a 160 Wh è assolutamente vietato sia come bagaglio a mano che come bagaglio in stiva”.

Queste regole vengonoapplicate ai voli internazionali ma le autorità aeree nazionale possono definire anche normative indipendenti. In Cina, ad esempio, sono particolarmente restrittive. Per viaggiare in Europa è conveniente controllare le regole dell’European Union Aviation Safety Agency (EASA) oppure contattare le autorità nazionali. L’aeronautica, oppure ogni compagnia aerea, potrebbe consentire delle eccezioni quindi ti consigliamo di contattare le autorità interessate per beneficiare di eventuali concessioni.

In molti casi, a meno che il tuo monopattino non sia progettato come veicolo a fini medici o come piccolo veicolo a bassa potenza, non avrai la possibilità di portarlo con te in aereo. In questo caso, piuttosto che viaggiare con un monopattino, l'alternativa migliore è quella dinoleggiarne uno nella località di destinazione. I monopattini elettrici sono divertenti, economici ed eco-friendly per muoverti in città o in tutti quei posti da scoprire per la prima volta. Probabilmente, con l'adozione più ampia a livello globale dei monopattini elettrici intesi come veicolo di mobilità personale, la situazione futura potrebbe cambiare e la FAA potrebbe emanare nuove normative a favore dei conducenti.